• Stampa pagina
  • Area riservata
  • Versione alto contrasto
  • Versione standard

ANDIS aderisce al Tavolo interassociativo “SALTAMURI, Educazione sconfinata per l’infanzia, i diritti, l’umanita'”. Invito alla adesione alla campagna “Mille scuole aperte per una societa' aperta”

  pubblicata il 09/01/2019

Categorie: Archivio 19 , News Andis

Gentile Dirigente,

nell’augurare a Lei e ai docenti dell’Istituzione da Lei diretta un buon 2019, a nome del Tavolo interassociativo “SALTAMURI, Educazione sconfinata per l’infanzia, i diritti, l’umanità”, invito Lei e la scuola che dirige a dare la vostra adesione alla campagna “Mille scuole aperte per una società aperta”.

Moltissime scuole lavorano da anni intorno ai temi della convivenza, della cittadinanza e della Costituzione nei modi più diversi.

Le scuole sono i luoghi pubblici in cui maggiormente si sta sperimentando in Italia quanto l’integrazione, l’inclusione e la capacità di costruire comunità, quando vengono messe al centro dell’impegno educativo contribuiscano a costruire competenze di grande valore sociale.

 In questo momento, in cui è così importante collaborare alla costruzione di una società capace di includere tutti, crediamo che la scuola possa dare un contributo fondamentale per garantire i diritti di tutti e aprirci a un futuro di pace.

Siamo convinti che uno studio approfondito della lingua italiana e di tutte le altre discipline possa essere terreno d’incontro, di scambio e di costruzione culturale, capace di unire e non separare, capace di far sentire tutti cittadini e sperimentare, fin da piccoli, i benefici di una democrazia partecipata vissuta in prima persona, che è il fondamento di ogni arte della convivenza, così necessaria oggi.

Numerose associazioni disciplinari e professionali di docenti e dirigenti scolastici, insieme a oltre 130 associazioni nazionali e locali, gruppi impegnati nel volontariato, comuni e sindacati, si sono riuniti nel tavolo “Saltamuri, Educazione sconfinata per l’infanzia, i diritti, l’umanità” (www.saltamuri.it).

In occasione dei 70 anni della Dichiarazione universale dei diritti umani hanno lanciato la campagna Mille scuole aperte per una società aperta.

Invitiamo dunque la vostra scuola a unirsi e partecipare, nei modi in cui riterrete opportuno, a questo movimento di sperimentazione, ricerca, documentazione e diffusione di buone pratiche .  

Ci sembra particolarmente importante che in questo momento le scuole trovino tutti i modi possibili per aprirsi alle famiglie e alla società circostante per mostrare e condividere, con sincerità e trasparenza, ciò che riusciamo a realizzare e a costruire intorno al tema dei diritti, dei doveri, della cittadinanza attiva e del contrasto a ogni forma di discriminazione, sperimentando percorsi didattici aperti e innovativi.

Il convivere tra diversi, infatti, anche se è certamente impegnativo e a volte difficile e faticoso, porta frutti preziosi che riteniamo giusto far conoscere e condividere. Quando riusciamo ad affrontare il tema della disomogeneità costruendo insieme strumenti e contesti capaci di valorizzare le differenze e farne un terreno di crescita comune, le nostre classi si trasformano in veri e propri laboratori del futuro, che ci arricchiscono tutti sul piano umano e culturale.

Invitiamo dunque Lei e la scuola che dirige ad aderire alla campagna “Mille scuole aperte per una società aperta”.

 Per il Tavolo Saltamuri

Il portavoce Giancarlo Cavinato                                                  

Roma, 7 gennaio 2019 

in allegato: elenco aderenti al Tavolo

Galleria immagini  

immagine

File scaricabili

Tipo Nome file Azione
pdf adesione.pdf
pdf letterasaltamuri.pdf