ANDIS: prorogare al 30 ottobre la scadenza degli adempimenti scuola 4.0

Oggetto: PNRR- Missione 4 – Componente 1 – Investimento 3.2 – Scuola 4.0 – Scuole innovative, nuove aule didattiche, laboratori

L’ Associazione Nazionale Dirigenti Scolastici, in merito ai tempi di definizione di atti vincolanti le procedure dei soggetti affidatari di forniture e servizi preso atto che, con riguardo al decreto 161/2022, le scuole hanno regolarmente seguito l’iter previsto dalle istruzioni operative inserendo i progetti entro il 28 febbraio 2023; che detti progetti sono stati validati dall’Unità di Missione che ha restituito alle scuole, a partire dalla seconda metà del mese di marzo, l’atto di concessione e avviato le procedure di carattere amministrativo contabile e di implementazione delle azioni sul piano sostanziale; che la piattaforma di gestione per le azioni ha registrato ritardi nell’attivazione, provocando un rallentamento di dette attività; che, tuttavia, le azioni relative prevedono sia per il Framework 1 (Next generation class rooms), sia per il Framework 2 (Next generation labs) la scadenza del 30 giugno 2023 per definire con atti giuridicamente vincolanti le procedure selettive dei soggetti affidatari delle forniture e dei servizi, nel rispetto delle norme in materia di appalti; che entro il 30 giugno 2024 occorre realizzare i laboratori ed effettuare il collaudo sottoscrivendo il relativo verbale; che nell’a. s. 2024/2025 è prevista l’entrata in funzione e l’utilizzo didattico dei laboratori con il monitoraggio dell’indicatore relativo al valore annuale programmato di alunne e alunni, studentesse e studenti, docenti, che effettuano il primo accesso ai servizi digitali realizzati o attivati negli ambienti innovativi; allo scopo di consentire alle scuole un’azione efficace, meditata e corretta, non solo sul piano formale e contabile ma soprattutto sul piano della scelta di attrezzature, soluzioni e prodotti innovativi adeguati e funzionali all’innovazione diffusa e permanente, chiede al Ministero dell’Istruzione e del Merito di prorogare la sola scadenza del 30 giugno 2023, spostando i relativi adempimenti al 30 ottobre 2023.

L’adozione di detta proroga non apporterà nessuna problematica alla gestione nazionale delle linee di investimento in esame, poiché non modificherà le scadenze fissate per il raggiungimento dei target e dei milestone.

 Si ringrazia vivamente e si porgono i più 

 Il Presidente naziona

  Paola Bortoletto

Previous Progetto Nazionale di Sensibilizzazione delle Scuole all’Approccio ECS

Social

c/o Liceo Classico Statale “Ennio Quirino Visconti” Piazza del collegio Romano ,4 00186 ROMA

ASSOCIAZIONE NAZIONALE DIRIGENTI SCOLASTICI

c/o Liceo Classico Statale "Ennio Quirino Visconti" Piazza del collegio Romano n. 4 00186 ROMA - P.IVA 02917050649

Portale realizzato da MNS.it di Natale Borriello nell'ambito del progetto CMS-Italia sul Web